fbpx

A LANCIANO, LA TRADIZIONE DEL DONO

Lanciano, al via la tradizione del Dono. Si rinnova a Lanciano la tradizione del Dono, una delle più antiche manifestazioni del settembre frentano. Quest’anno sono 40 i carri che rappresentano le scene principali delle attività agricole. 33 le contrade partecipanti, ed oltre 500 le persone coinvolte.

Il corteo ha preso le mosse dal Corso principale e si è snodato lungo i viali delle Rose fino ad arrivare in piazza Plebiscito tra canti, balli, scene di vita campestre. La tradizione affonda le radici al  1833 e rappresenta l’orgoglio e la devozione della città nei confronti della Santa Patrona, la Madonna del Ponte.  Ad aprire il corteo il Gruppo tradizione, coordinato da Mimmo Spadano (Terre del Sud), un nutrito gruppo di partecipanti, tra giovani appassionati di canto e anziane signore protagoniste storiche del Dono, che eseguono i canti antichi tradizionali degli inni alla Madonna del Ponte.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi