fbpx

L’armonia delle musiche barocche nel convento di Orsogna

Domani  alle 21 nel  Convento della Santissima Annunziata di Orsogna, il concerto dell’Ensemble “Barocco Frentano” diretto da Giuseppe Rullo

La nuova formazione cameristica ha esordito il 5 Giugno scorso a Lanciano e proporrà un programma di musica sacra di straordinaria bellezza, tra cui lo “Stabat Mater” di Giovanni Battista Pergolesi, opera per due voci soliste e archi molto apprezzata da Bach che rappresenta una delle composizioni più sublimi di tutta la storia della musica sacra: dodici movimenti che descrivono in modo compatto e quasi simbolico le venti stanze della passione di Cristo.

Sarà eseguito anche l’ Adagio dal Concerto in Do minore” di Benedetto Marcello e il “Preludio strumentale” nella forma di ouverture francese dall’Oratorio “Messiah” di Georg Friedrich Händel.

L’evento è organizzato dalla Società Italiana di Culturapresieduta da Andrea Mascitti in collaborazione con Fr. Rocco Ruccolo del Convento Santissima Annunziata di Orsogna, fondato nel 1448 per espressa volontà di San Giovanni da Capestrano. 

L’Ensemble “Barocco Frentano” è composto da Mariella Flamminio (Soprano), Monica Astolfi (Mezzosoprano), Laura Susi (Organo), Anton Bianco (Violino I, Solista), Alessandro Giuliante (Violino II), Pierluigi Cotellessa (Viola), Paolo Crisante (Violoncello), Alessandro Carabba (Contrabbasso). A dirigere sarà il Maestro Giuseppe Rullo, pianista, compositore e docente di Lanciano.