fbpx

L’Assessorato alla Cultura accende il Natale pescarese

Concerti,  fanfara dei bersaglieri,  cori gospel, teatro per bambini, artisti di strada, miste, la banda dei Babbi Natale nel programma studiato per le festività

Un calendario di eventi natalizi con il quale l’assessore alla Cultura, Mariarita Paoni Saccone, ha inteso offrire alla cittadinanza e ai visitatori un programma che spazia in tutti gli ambiti artistici. L’obiettivo è quello di rendere il periodo delle feste ricco di appuntamenti culturali che coinvolgano famiglie e bambini in particolare ma non solo. Le manifestazioni sono state presentate questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la Sala consiliare di Palazzo di città.

<Il mio scopo è quello di offrire ai pescaresi – ha detto l’assessore Mariarita Paoni Saccone– occasioni per riscoprire sensazioni gioiose di festa e di divertimento che in questo periodo natalizio non possono mancare. Per questo ho pensato di dare corpo a un’idea molto variegata che abbracciasse concerti, fanfara dei bersaglieri, cori gospel, teatro per bambini, artisti di strada, mostre e l’immancabile banda dei Babbi Natale per animare vie, piazze e teatri di Pescara. Uno spazio di rilievo, solo per citare alcune delle date che abbiamo inserito, è dedicato ai giovani – come nel caso delle due serate, all’auditorium Flaiano, della rassegna musicale “Canto Novo”, Giovani note sotto l’Albero”; ma i bambini, soprattutto, potranno divertirsi in compagnia del “Folletto Pasticcione” che sarà protagonista il 23 dicembre>.

Gli appuntamenti saranno a ingresso totalmente gratuito. Naturalmente l’accesso alle manifestazioni sarà regolato nel rispetto delle prescrizioni anti-Covid e con l’esibizione del green pass.