fbpx

“L’EREDITA’ DI FALCONE E BORSELLINO”

Comunicato stampa Istituto Alberghiero ‘De Cecco’ su domani inaugurazione mostra ‘L’eredità di Falcone e Borsellino’

Sarà inaugurata domani, martedì 25 ottobre 2016, alle ore 11, nell’Aula Magna dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara, la mostra fotografica ‘L’Eredità di Falcone e Borsellino’, promossa nell’ambito della 21a Edizione del Premio Nazionale ‘Paolo Borsellino’ e che resterà allestita sino al prossimo 29 ottobre. Partecipano alla giornata, coordinata dalla Dirigente dell’Istituto, Alessandra Di Pietro, oltre al Presidente del Premio Borsellino, Gabriella Sperandio, e al fondatore del Premio Leo Nodari, il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli, il Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale Ernesto Pellecchia, il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco e il sindaco di Pescara Marco Alessandrini.

La giornata di domani – ha spiegato la dirigente Di Pietro – sarà il terzo appuntamento organizzato all’interno del nostro Istituto nell’ambito del premio, e sarà un momento di grande rilevanza storica e formativa per i nostri studenti che hanno vissuto un mese straordinario, alla scoperta di due personaggi, i giudici Falcone e Borsellino, protagonisti di pagine importanti della nostra storia moderna, e con loro hanno conosciuto figure come Antonino Caponnetto, Ninì Cassarà, Rocco Chinnici, il Generale Dalla Chiesa, il giudice Francesca Morvillo, persone che hanno fatto della battaglia per la legalità una ragione di vita e che per quella battaglia hanno perso la vita. Ma hanno lasciato le loro idee che, a 24 anni dalla strage di Capaci, continuano a camminare sulle gambe di chi ha avuto il coraggio e la forza di raccoglierne l’eredità per trasmetterla ai nostri ragazzi. Domani, dopo gli incontri dei giorni scorsi con giornalisti impegnati nel raccontare la lotta alla mafia e il terrorismo e dopo la giornata trascorsa con il giudice Alfredo Morvillo, inauguriamo una Mostra Nazionale itinerante, promossa dal Miur e dall’Agenzia Ansa, 150 scatti fotografici, allestiti su circa 30 pannelli bifacciali, che l’Istituto Alberghiero ‘De Cecco’ di Pescara ha l’onore di accogliere per la regione Abruzzo, 150 scatti che ci racconteranno, attraverso immagini di grande significato, la storia di Falcone e Borsellino, ovvero di uomini che hanno rivoluzionato l’impostazione stessa della guerra che fino a quel punto lo Stato aveva condotto contro la mafia e contro la criminalità organizzata. La mostra, che è aperta, oltre che alle scuole, anche alla città, resterà allestita sino al prossimo 29 ottobre”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi