fbpx

LORENZO DI POMPO E’ IL COMANDANTE DELLA POLIZIAMUNICIPALE

Lorenzo Di Pompo è il Comandante della Polizia Municipale a tempo indeterminato

Prosegue il lavoro di razionalizzazione del personale comunale di San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino dà il benvenuto al Comandante della Polizia Municipale Lorenzo Di Pompo, che fino ad oggi aveva guidato i vigili urbani del territorio attraverso una convenzione con il Comune di Orsogna. “Il nostro territorio comunale è una realtà complessa”, spiega il sindaco Luciano Marinucci, “il baricentro dell’area metropolitana, e non poteva restare ancora a lungo privo di una figura professionale così strategica.”

Il primo settembre Di Pompo ha preso servizio stabilmente nel nostro Comune” prosegue l’assessore alla polizia municipale Marco Cacciagrano. “Troppo a lungo il comando municipale di San Giovanni Teatino ha avuto responsabili incaricati a termine, anche se la dotazione organica prevedeva un posto a tempo indeterminato per il ruolo di Comandante. Avere Di Pompo nella squadra rappresenta un ulteriore tassello nella ristrutturazione e razionalizzazione del personale comunale”. Lorenzo Di Pompo è stato scelto attraverso una selezione pubblica per curriculum e colloquio, in seguito a un avviso di mobilità fra enti pubblici. Tra i suoi incarichi precedenti, è stato responsabile del Corpo di Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Della Marrucina” e ha avuto il comando nei Comuni di Orsogna, Guardiagrele, Celano.

Per il sindaco è anche una promessa mantenuta: “Dare a San Giovanni Teatino un comandante a tempo pieno e indeterminato, in grado di garantire professionalità e capacità organizzativa, è un altro obiettivo raggiunto tra quelli indicati nel programma amministrativo di Progetto Comune al momento delle elezioni. Di Pompo può vantare esperienza pluriennale, disponibilità e spirito di collaborazione. Ha poi una preparazione specifica sulla riorganizzazione dei servizi di polizia locale”.

Per ottenere servizi efficienti e competitivi” aggiunge Cacciagrano “occorre personale professionalmente preparato. A capo delle strutture comunali devono esserci responsabili competenti ed esperti, in grado di introdurre servizi innovativi. Giorno dopo giorno lavoriamo per dare ai cittadini servizi più efficienti e vicini alle loro esigenze, come Di Pompo ha già dimostrato di saper fare: voglio ricordare a questo proposito la presenza dei vigili in bicicletta che percorrono le vie di Sambuceto dall’aeroporto a via Salara, il monitoraggio del territorio extraurbano effettuato dai volontari a cavallo dell’associazione “Giacche Verdi”, l’aggiornamento professionale continuo”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi