fbpx

MALTEMPO CENTRO ITALIA

Un mezzo turbina dell’Anas è giunto nella tarda mattinata presso l’albergo colpito dalla slavina in provincia di Pescara, dopo aver liberato, per tutta la notte, la strada alla colonna dei mezzi di soccorso 

Proseguono incessantemente le operazioni di sgombero neve per ripristinare la transitabilità sulle strade statali del Centro Italia colpite dalle forti nevicate. Ancora criticità nelle Marche e in Abruzzo, dove stanno operando ormai da giorni, senza sosta, personale e mezzi sgombraneve intervenuti in supporto anche dalle regioni limitrofe.

In Abruzzo personale Anas ha operato durante la notte con una turbina per consentire ai soccorritori di raggiungere l’hotel Rigopiano, colpito dalla slavina in provincia di Pescara. Il mezzo (foto allegata) ha raggiunto l’albergo nella tarda mattinata, aprendo la strada alla colonna mobile dei soccorsi.

Proseguono intanto le operazioni anche sulla strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” tra le province di Teramo e L’Aquila, ancora chiusa a causa della neve. Chiusa anche la strada statale 81 “Piceno Aprutina” tra Cellino Attanasio e Val Vomano, in provincia di Teramo.

Ancora chiuse a tratti anche le strade statali 696 “del Parco Regionale Sirente-Velino” e 5 “Tiburtina Valeria” in provincia dell’Aquila”.

Nelle Marche è chiusa la strada statale 77 “Val di Chienti” da Sfercia al confine con l’Umbria in direzione Foligno e da Colfiorito a Serravalle del Chienti in direzione Civitanova Marche. Sul tratto stanno operando due turbine e dieci mezzi sgombraneve per ripristinare la transitabilità entro la giornata di oggi.

Chiusa anche la strada statale 4 “Salaria” in provincia di Ascoli Piceno, tra Acquasanta Terme e Arquata del Tronto. Anche in questo tratto stanno operando due turbine e dieci mezzi sgombraneve intervenuti in supporto anche dalle regioni limitrofe per ripristinare la transitabilità, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo.

Possibili rallentamenti sulla ex strada statale 209 “Valnerina”, dove si transita con catene montate.

Sulla ex strada statale 3 “Flaminia” sono in corso nevicate ma il transito è consentito ai veicoli leggeri.

In Umbria sulla strada statale 77 “Val di Chienti” da Foligno in direzione Civitanova Marche il transito è consentito ai soli veicoli leggeri esclusivamente per viabilità locale, a causa a causa della neve sul valico e sul versante marchigiano.

Anas sconsiglia di mettersi in viaggio in direzione delle regioni del centro interessate dalle forti nevicate se non risulta assolutamente necessario.

Sul nuovo portale www.stradeanas.it è possibile accedere alla pagina dedicata all’emergenza neve per consultare in tempo reale la situazione viabilità sui tratti stradali e autostradali in gestione diretta Anas (link diretto: http://www.stradeanas.it/it/viabilit%C3%A0-invernale-il-piano-neve-anas).

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi