fbpx

IL MANUALE DEL CORTEGGIATORE SOCIAL

Quando si esce da una relazione e si vuole tornare sul mercato ecco che nell’era digitale, oltre all’amica sposata che ti vuole far sistemare con il solito bravo ragazzo, che è sempre rimasto single, e non a caso, direi, i social ci danno una grossa mano. 

LA APP PER GLI INCONTRI

Ci sono molte app da scaricare, a cui iscriversi per il dating online, come Tinder o Bumble, ma al maschio che sta in offerta tipo su groupon con la scadenza, prediligo selezionare il maschio.doc su Facebook, dove risulta presente una più vasta umanità, sono praticamente tutti amici virtuali, che ci rendono partecipi delle loro vite, anche negli aspetti più personali e più intimi: sappiamo che pigiama indossano, cosa hanno mangiato a pranzo, ovviamente dove sono stati in vacanza, e certamente abbiamo visto tutti i gabinetti di casa e non per il classico selfie.

COME CONOSCERE IL MASCHIO GIUSTO

Ma come fare per conoscere il maschio giusto? E’ bastato cambiare la foto profilo in una posa tendenzialmente lasciva per ricevere una raffica di richieste di amicizie maschili.

DIMMI COME TI APPROCCI E TI DIRÒ CHI SEI

Iniziamo le selezioni.

Per cominciare c’è quello che punta sulla semplicità e ti dice “ciao!” e quello è un tipo basico, ma tutto dipende da quello che scrive dopo.

Altri poi preferiscono gli emoticons con sorrisetti e mazzi di fiori, ecco, quelli sono della categoria bamboccioni, da scartare subito!

Poi i più audaci ti scrivono messaggi con apprezzamenti del tipo “hai un sorriso stupendo” o “sei bellissima” e poi ancora “Mai i miei occhi sono stati incantati da così tanta bellezza, sei uno splendore da far invidia ad una Venere”, ecco, questi tipi fanno copia incolla per ogni profilo con un bel paio di gambe e indovinate? La licenza poetica svanisce alla seconda chat!

Poi infine ci sono quelli che non sanno come farsi notare e cliccano i like a raffica su almeno 5 o 6 foto pubblicate, in modo da farti arrivare la notifica sperando in una reazione e, infatti, se per caso metti un like su una sua foto, lui penserà: è fatta!

OCCHIO ALLE RISPOSTE

Quando decidi di rispondere dopo aver visionato i profili, facendo attenzione a non accettare un fan di Al-Qaeda o un cyber sessista, ti trovi di fronte ancora una volta la categoria di quelli che ti fanno il terzo grado, tipo che lavoro fai, quanti anni hai, quest’ultimo errore DI STILE clamoroso, hobby e tempo libero. Insomma vogliono un curriculum vitae da riassumere in due minuti, tanto per non perdere tempo. Ecco, licenziato!

Poi ci sono quelli che si presentano come vecchi amici del tipo ciao come stai? Che fai di bello?  E poi un attimo dopo ti invitano a prendere un caffè e che, se decidi di rifiutare, è motivo di lesa maestà. Del resto perchè non lo vuoi prendere un caffe’ con un vecchio amico? E’ il permaloso per eccellenza, eliminato!

Mai rispondere al tipo che fa i copia incolla delle frasi ad effetto, almeno a parer suo, perché si rischia di istigare un ciber stolker. Risultato? Non te lo togli dai messaggi fino a quando non lo blocchi! Consiglio: scappare subito!

QUALCUNO DI BUONO C’È

Alla fine, la legge dei grandi numeri ci può dare un aiuto e quindi su un campione rappresentativo di maschi, non meno di 100, possiamo selezionarne almeno un paio liberi ed interessanti, che tutto sommato potremmo anche pensare di incontrare….anche se poi, inutile negarlo, noi donne pensiamo: ma che cosa avrà quest’uomo che non va?

scappare corteggiare happan

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi