fbpx

Martina, la giovane promessa della boxe che debutta agli Europei

Dopo l’ultimo exploit di Stefano Ramundo tra i “pro”, altri due giovani pugili dell’accademia di Lanciano  salgono alla ribalta delle cronache sportive. La 14enne Martina Di Felice vola in Turchia per i campionati europei, mentre Loris Lattanzio vince il suo primo combattimento ufficiale
Inizia oggi, 11 agosto, l’avventura in azzurro della giovane promessa Martina Di Felice, convocata dai tecnici federali Valeria Calabrese, Gianfranco Rosi e Patrizio Oliva per i campionati europei Schoolgirl in programma fino al 21 agosto a Erzorum in Turchia. La pugile della Crea Boxe di Lanciano è in attesa del sorteggio da parte dell’EBU (European Boxing  Union) per conoscere la sua avversaria nella fase preliminare della competizione. L’altra abruzzese del team Italia è Anna De Donato Liparulo, in forza alla Pugilistica Di Giacomo di Montesilvano. Tra gli Elite, da registrare il primo successo in carriera per Loris Lattanzio (Crea Boxe) ottenuto di recente sul ring di Francavilla al Mare. Il pupillo del maestro Biase Di Tommaso ha avuto la meglio sull’atleta di casa Filippo De Matteis della Majestic Healt Club, al termine di un match molto combattuto che si è svolto nel segno della massima correttezza e sportività.