fbpx

PALIO DEL BARONE

Tortoreto. Martedì 11 agosto, al Lido di Tortoreto, dalle ore 21,30, ci sarà la serata inaugurale con la presentazione della XV edizione del Palio del Barone con la sfilata in abiti storici. Il corteo sarà guidato dal Barone (impersonato da Luigi Ripani di Tortoreto) e dalla Baronessa (impersonata da Manuela Romani, anche lei di Tortoreto, ma originaria di Ascoli Piceno) e la nuova figura del corteo con Elenora Di Emidio, Gran Dama e custode delle chiavi della città. Insieme alla corte sfileranno dame, cavalieri, armigeri, arcieri e giullari, accompagnati dallo squillo delle chiarine e dal suono dei tamburi. Il lungo corteo sfilerà per le vie del lido: da Piazza Matteotti percorrerà Via Oberdan, Via Trieste, Lungomare Sirena con arrivo alla Rotonda Carducci dove ci sarà la benedizione del drappo (che sarà conteso il 16 agosto tra le squadre di Terravecchia (8 drappi vinti) e Terranova (6 vinti)), simbolo della vittoria, del prestigio e della supremazia e che ogni anno viene realizzato da un artista. Per la quindicesima edizione, il drappo, è stato realizzato dall’artista Sandro Cianni (vive e lavora a Montefiore dell’Aso (AP)). Poi, l’atto solenne della benedizione del drappo, impartita da Padre Gregorio e la consegna dei doni della terra alla Chiesa, come ringraziamento al Signore. A seguire, l’annuncio del notaio a ricordare al popolo tutto che domenica 16 agosto ci sarà la grande festa a Tortoreto alto. La serata continuerà con gli spettacoli medievali: trampolieri, giocolieri, fachiri di arte circense e gli sbandieratori provenienti dalle vicine Marche. La serata sarà condotta dal giornalista Paolo Sinibaldi. Manifestazione con ingresso libero.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi