fbpx

PARTY CON IL LICEO ARTISTICO MUSICALE COREUTICO

Si è inaugurata il 27 maggio e si concluderà il 29, la mostra dei ragazzi del Liceo Artistico Musicale Coreutico MIBE, negli spazi dell’Ex Aurum; tre giorni in cui l’Aurum si colora di nuove proposte e dà spazio alle giovani e pulsanti teste artistiche locali. Nella Sala d‘Annunzio si possono osservare diverse sezioni artistiche che comunicano tra loro dando forma a ciò che i ragazzi hanno voluto creare grazie alla guida di Lucia Zappacosta, curatrice della mostra, e dei tutor Lorenzo Kamerlengo, Simone Kamerlengo, Lorenzo Massimiano, Stefano Pollio, Fabrizio Zaccagni, Gioele Pomante e Emanuele Dragone.  Focus to the future, questo il nome scelto per rappresentare il progetto, è alla sua prima edizione e prende il titolo di Gemme; i sette tutor sopraelencati hanno coordinato il lavoro di ben 68 allievi realizzando opere che sono testimonianza di un percorso virtuoso ed esperenziale. Non a caso la mostra all’interno della Sala d’Annunzio è allestita in una gemma, una struttura di pannelli all’interno della quale sono custodite le opere degli allievi, che ricorda la forma di una pietra preziosa. Architettura e Design, Grafica, Multimedia e Coreutico, Arti Figurative e Musicali si alternano tra loro immergendo il visitatore in una realtà poliedrica dove il suono produce immagini che si possono toccare e dove si può partecipare alla creazione di opere in divenire. Gli studenti del MIBE aprono così una finestra per mostrare il valore degli insegnamenti del Liceo e la qualità delle loro capacità professionali. Nelle prime due giornate si sono alternati, oltre alle opere dei ragazzi e al workshop con Marco Lussoso, Pep Marchegiani e Stefano Pollio, l’Ensemble di musica d’insieme e di archi degli studenti del Liceo Musicale, l’esibizione di danza classica e contemporanea del Liceo Coreutico e la performance dell’Artistico.  L’ultima giornata vedrà un workshop di Arti Figurative, la presentazione del libro CORPO estraneo/straniero – Storia delle Arti Performative in Abruzzo, con Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai, un Reading di Poesie e il concerto dell’orchestra MIBE.  Alle attività partecipano anche le scuole primarie e medie, a ribadire lo slogan dell’evento #FOCUSTOTHEFUTURE, e i ragazzi del MIBE per riportare l’attenzione su di loro ce la stanno mettendo davvero tutta, dimostrando di meritare l’attenzione che cercano.

ilcentro IMG_2757

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi