fbpx

Pescara Jazz Festival, 50 anni e… sentirli in un festival di qualità

Grandi artisti per celebrare la 50esima del Pescara Jazz. La versione del mezzo secolo è stata presentata la stampa presso la sala giunta del Comune di Pescara. Dal 15 giugno al 26 luglio, saranno  11 gli appuntamenti in programma al Teatro D’Annunzio e nel’ anfiteatro del Porto Turistico, con tema a ribadire il  rapporto tra il jazz, altri generi e cantautori significativi.

Apertura il 15 giugno con Alex Britti in versuihe chitarrista blues, il giorno dopo si esibirà il pianista  Stefano Sabatini con il suo trio, Per una serata tra modernità e tradizione jazzistica.

Il 16 giugno salirà sul palco  Max Ionata,  uno dei maggiori sassofonisti italiani del momento. Il 17 Spazio al batterista e compositore  Lorenzo Tucci che suonerà in trio con  Claudio Filippini al pianoforte e Jacopo Ferrazza al contrabbasso. 18 giugno, doppia performance del contrabbassista Jacopo Ferrazza e la suadente voce di Karima.

Nella seconda parte del Festival   figurano Maria Pia De Vito  e le sue Songs reloaded con l’accompagnamento dei Medit Voices di Angelo Valori, Il Vijay Iyer Trio  e il Tigran Hamasyan trio, Incognito, gruppo tra i piu ‘ celebri dell’ acid-jazz internazionale. Pezzo forte, il 14 luglio, quello dei Simple Minds e del loro “ 40 years of hits your”.

La rassegna è stata presentata Dal sindaco CarlaMasci, il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, l’assessore cumulare alla cultura Maria Rita carota, dall’assessore ai Grandi Eventi Alfredo Cremonese, dal presidente dell’Ente Manifestazioni  Pescaresi Valter Meale, dal vice Simone D’Angelo.

Per info e prenotazioni Lungomare C. Colombo 122 – Pescara Orari: 17–20, la sera degli spettacoli, ai botteghini del teatro dalle 20.30 e sul circuito CiaoTickets.com – Per informazioni 342.9549562.