fbpx

PREMIO MASCIARELLI: FARINETTI ELOGIA L’ABRUZZO

Premio Masciarelli: Farinetti elogia l’Abruzzo. L’ideatore di Eataly, Oscar Farinetti, vincitore dell’edizione 2015  del premio Gianni Masciarelli “Oltre …la vite” ha elogiato le eccellenze abruzzesi durante la cerimonia di premiazione.
Il Premio , giunto alla settima edizione è stato conferito a Farinetti per l’impegno nella promozione del territorio e dell’enogastronomia nazionale. Marina Cvetic , imprenditrice e moglie di Gianni Masciarelli , imprenditore del settore vitivinicolo scomparso nel 2008  ha detto che ”quest’anno è stato conferito all’unanimità a Oscar Farinetti, imprenditore che, al di là degli straordinari successi commerciali e industriali, ha promosso il cibo e la cultura gastronomica italiani come tessuto di valori, storie, progetti. Un talento nell’affermare l’eccellenza di un territorio e dei suoi prodotti che ci ricorda Gianni Masciarelli”.
Il riconoscimento è nato su iniziativa del comune di San Martino sulla Marrucina , luogo di nascita e centro propulsore dell’attività del produttore abruzzese. il premio consegnato a Farinetti è stato realizzato dall’orafo Enzo Torrieri di Guardiagrele e consiste nella riproduzione di un tralcio di una vecchia vite proveniente dai 350 ettari di terreno coltivato a vigneto della cantina che produce oltre 2 milioni di bottiglie l’anno. Nelle precedenti edizioni sono stati premiati l’Associazione Libera nella persona di Don Luigi Ciotti,  Gad Lerner, Bruno Vespa, Oliviero Toscani, Francesco Moser e Mimmo Locasciulli.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi