fbpx

IL PROFESSOR DE TOMA SULLA RIDUZIONE DEI VOLUMI DI PALAZZO SIRENA

Dopo la lettera contro l’abbattimento del Palazzo Sirena di Francavilla del regista Luciano Odorisio, arriva l’avallo del Prof. Giorgio De Toma, ordinario di Chirurgia de La Sapienza

“Caro Sindaco,

apprendo con favore e con grande entusiasmo la notizia della imminente riqualificazione di piazza Sirena. Una scelta politica non solo in linea con quanto la cittadina merita, ma necessaria sotto ogni punto di vista, e che appare a mio avviso sostenibile dal punto di vista progettuale. Sai quanto sono legato alla nostra città, sebbene la vita ed il lavoro mi tengano spesso lontano, e sai quanto sono legato a quel centro della marina che è a due passi dalla mia casa, dai miei luoghi, dai ricordi di mio padre. Quello che viene descritto da chi osteggia questa vostra iniziativa come un simbolo, in realtà un simbolo non lo è più da tanti anni.
Il palazzo venuto giù con la Grande Guerra, quello sì che era un simbolo. Elegante, utilizzato, una perla. Ma la furia della distruzione ha portato con sé tutto quello che c’era, e quello che è accaduto dopo è tutt’altro che una parentesi da esporre in vetrina.
Oggi, che la tua amministrazione vuole rigenerare quello spazio urbano, è difficile trovare argomentazioni che possano contrastare la vostra tesi. E’ cosa nota, infatti, che le città si rigenerano attraverso le demolizioni. E’ così, è accaduto a Trieste, a Milano, a Napoli e nelle grandi capitali europee.Le grandi piazze italiane sono rinate attraverso riduzioni di volumi, e questo lo dice la storia. E’ l’essenza stessa del cambiamento, grazie al quale la comunità troverà uno spazio aggregante, nel quale guardarsi negli occhi, nel quale tornare a guardare il mare, così come si può notare dalle rare immagini anteguerra del Piazzale . Tutti noi siamo legati ai dolci ricordi , alle immagini ed ai luoghi cari della nostra gioventù, purtuttavia non dobbiamo farne un totem.  L’acquisizione di tanto spazio nel cuore della nostra cittadina, la ricomparsa di alberi ed aiuole doneranno un tocco di eleganza e spazialità all’ ambiente.
Sono convinto che riusciremo ad essere protagonisti di questa grande novità, ed anche chi è diffidente riuscirà a ricredersi.
Aspettando di vedere il mare dalla nuova piazza Sirena, ti saluto, e ti auguro buon lavoro”.
Prof. Giorgio De Toma
Il Professor Giorgio De Toma nato a Francavilla al mare, figlio del compianto e stimatissimo Dante De Toma, già sindaco di Francavilla, è  Professore Ordinario di Chirurgia Generale   presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Roma “La Sapienza”. E’  Direttore del Dipartimento di Chirurgia “Pietro Valdoni presso il Policlinico Umberto I di Roma.  Riveste numerosi incarichi accademici e societari: Membro del Senato Accademico dell’Ateneo,  Vice Preside Vicario della Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Membro del Consiglio di Amministrazione  della Fondazione Roma Sapienza , Past President della Società Italiana di Chirurgia, Past  President del Club delle U.E.C.
 Vanta una produzione scientifica rappresentata da 390 pubblicazioni su Riviste internazionali e nazionali, è Autore e coautore di vari Testi e Trattati  di Chirurgia ed  è Capofila di un progetto PRIN 2015. 
ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi