fbpx

Qual è la vera storia di Halloween?

la vera storia di halloween

La vera storia di Halloween è molto, molto antica e non ha nulla a che fare con l’America. Questa festa, infatti, ha origini celtiche, nel territorio che oggi chiamiamo Irlanda..

I celti erano una popolazione dedita alla guerra, all’allevamento e in misura minore all’agricoltura. Vivendo nell’Europa del nord, dovevano affrontare degli inverni molto freddi, duri, in cui la vita sembrava fermarsi.

Per questo, in corrispondenza del nostro 31 ottobre / 1 novembre festeggiavano l’addio all’Estate: iniziava infatti la lunga stagione fredda. La festa del Sole (così era chiamata) era un’occasione per ringraziare gli dei per le provviste accumulate nei mesi precedenti (carne, frutti, cereali, ortaggi), ma era anche un momento di paura.

L’inverno era incerto e sembrava portare via dal mondo lo spirito vitale, con i suoi giorni freddi e bui. Così i celti credevano che in quei giorni gli spiriti dei morti si mescolassero con quelli dei vivi. Per spaventarli, indossavano maschere e pellicce e accendevano un fuoco sacro nei boschi. Le braci di questo fuoco venivano quindi poste all’interno di frutti e ortaggi intagliati e usati come lanterne.

La vera storia di Halloween, dall’Irlanda agli Stati Uniti

In questo modo la festa fu tramandata nei secoli in Irlanda e poi nel mondo anglosassone. Anche quando il Cristianesimo prese piede in quell’area la festa restò viva. Per questo fu inglobata all’interno delle celebrazioni cristiane con l’istituzione della Festa di Ognissanti.

Halloween, infatti, significa “All Hallows Eve”, e cioè vigilia di Ognissanti.

Nel 609 d.C. la festa dei Santi fu importata anche a Roma e da lì si diffuse in tutto il mondo cristiano. La tradizione di Halloween rimase invece confinata in Irlanda per secoli.

Tuttavia nel 1800 iniziò una forte migrazione degli Irlandesi verso gli Stati Uniti. Le famiglie immigrate conservavano le loro tradizioni e tra queste c’era proprio la festa di Halloween, con l’usanza di intagliare delle zucche dentro le quali venivano poste delle braci. 

La festa di diffuse presto negli USA, dove ha assunto il carattere commerciale che ha oggi.

Attraverso i film e i media statunitensi è stata reimportata in Europa nella versione d’oltreoceano, arrivando anche in Paesi che fino a pochi anni fa ignoravano questa tradizione. Tra questi, l’Italia.

Fonte: https://www.irlandando.it/halloween/storia/