fbpx

Ricette abruzzesi a base di zafferano? I cannarozzetti, semplici e gustosi

Ricette abruzzesi zafferano

Le ricette abruzzesi sono tante e vengono tutte da una lunga tradizione. Ci sono le ricette di mare, quelle contadine e le ricette di montagna.

Gli ingredienti che rendono così ricca e gustosa l’enogastronomia abruzzese provengono tradizionalmente da un territorio a cui la natura ha dato ogni ricchezza.

Lo zafferano è una spezia pregiatissima, che in Abruzzo viene raccolta ancora con il metodo tradizionale. 

Questo ingrediente pregiato viene utilizzato per una ricetta tipica dell’aquilano, i cannarozzetti allo zafferano. I cannarozzetti sono una pasta corta, simile alle mezzemaniche.

Si tratta di una ricetta semplice e gustosa.

Ricette abruzzesi: come preparare i cannarozzetti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di cannarozzetti
  • 250g di ricotta
  • una bustina di zafferano
  • 100g di guanciale
  • sale e pepe

Come preparare i cannarozzetti abruzzesi

Ecco il procedimento per questa ricetta abruzzese:

  • dorare in una padella il guanciale con un filo di olio
  • cuocere la pasta in acqua bollente salata e poi versarla nella padella in cui è stato dorato il guanciale, riaccendendo il fuoco molto basso
  • aggiungere lo zafferano e la ricotta
  • aggiungere pepe q.b.

Lo zafferano in Abruzzo

Lo zafferano in Abruzzo è una delle spezie più coltivate e viene ancora raccolto a mano nelle montagne dell’Aquila. L’Abruzzo produce la varietà più pregiata al mondo.

Si tratta di una spezia che sul mercato ha un prezzo molto alto proprio perché richiede molto tempo per essere coltivata e raccolta. Inoltre occorrono tantissimi fiori per ottenere un numero sufficiente di pistilli.

Nonostante un ingrediente tanto pregiato, i cannarozzetti allo zafferano sono una ricetta abruzzese di basso costo, facile da realizzare e che lascerà i tuoi ospiti di stucco a tavola per via dei suoi sapori forti ma equilibrati.

Puoi abbinarla con un vino tipico locale, per esempio un ottimo Montepulciano d’Abruzzo.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi