fbpx

IL ROTARY CLUB PESCARA LANCIA UN CONCORSO RIVOLTO AGLI STUDENTI

È dedicato alla casa natale di Gabriele d’Annunzio, il “Premio d’Annunzio: la casa natale, l’eremo, i trabocchi, gli amori, le tragedie, il Vittoriale” promosso dal Rotary Club Pescara e rivolto a tutti gli studenti del IV e V anno delle scuole superiori della provincia di Pescara. Il concorso è frutto del progetto “Giovani&Cultura” che il Rotary Pescara, presieduto da Antonio Pucarelli, ha avviato quest’anno in occasione della ricorrenza dell’80° anniversario della morte del Vate, simbolo culturale della città. “Abbiamo deciso di istituire il Premio d’Annunzio – spiega Antonio Pucarelli – perché è il personaggio che caratterizza la nostra città e vogliamo che le nuove generazioni siano parte attiva nel raccontare la nostra cultura. Il tema di questa prima edizione del concorso è la casa natale del poeta e il bando è stato inviato a tutte le scuole superiori della provincia, mentre la scadenza per la consegna degli elaborati è stata fissata al 31 marzo 2019”. A valutare gli elaborati una commissione presieduta dal professor Gianni Oliva, ordinario di Letteratura Italiana all’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara e composta dalle professoresse dell’ateneo abruzzese Marilena Giammarco, Antonella Di Nallo e Luciana Pasquini. Il primo classificato si aggiudicherà un premio di 500 euro, il secondo di 300 euro e il terzo di 200 euro. Il bando, a disposizione anche sul sito internet del club, è riservato agli studenti dal IV e del V anno di tutte le scuole superiori della provincia e la prova consiste nella redazione di un testo scritto a scuola, che abbia come tema centrale la casa natale di d’Annunzio. Gli elaborati dovranno essere consegnati o fatti pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2019, e per gli invii postali farà fede la data del timbro di spedizione, al Segretario del Rotary Club Pescara, Avv. Stefano Ilari, (V.le Pepe n.54 – 65126 Pescara). I partecipanti dovranno fornire, in busta separata ed allegata all’elaborato, le proprie generalità (nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail) ed indicare la Scuola di appartenenza.

Per informazioni il presidente del Rotary Club Pescara Antonio Pucarelli (339 7642252)

 

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi