fbpx

PASSAGGIO DEL MARTELLETTO AL ROTARY CLUB PESCARA: ITALO D’ORAZIO NUOVO PRESIDENTE

Si è svolta giovedì sera, al Roof Garden dell’Hotel Esplanade, la conviviale del Rotary Club di Pescara per il passaggio del martelletto. Al presidente uscente Luca Romani è subentrato il nuovo, Italo D’Orazio, che guiderà il club per il prossimo anno rotariano 2017/2018. In apertura di serata il presidente uscente ha tracciato un consuntivo dell’attività svolta e dei progetti portati avanti nel corso dell’anno. Il nuovo presidente Italo D’Orazio ha poi illustrato il suo piano di azione: tra i progetti di maggiore interesse il contributo alla realizzazione di un poliambulatorio sanitario in Senegal, che vedrà il rotary Club Pescara impegnato insieme agli altri club Rotary della città.

Ma è stata soprattutto una festa della famiglia rotariana, alla quale hanno preso parte 112 persone, tra soci, ospiti e delegazioni di tutti i club service della città. Tra i presenti, il Presidente della provincia di Pescara Antonio Di Marco.

Il nuovo presidente del Rotary club Pescara, Italo D’Orazio, è commercialista e guida l’associazione professionale D’Orazio & Associati, fondata dal padre Vincenzo D’Orazio, scomparso nel 2008. Lo studio è particolarmente attivo nei campi commerciale, fiscale, societario e finanziario.

Nel corso della serata sono stati assegnati due Paul Harris Fellow, la massima onorificienza rotariana, ai soci Michele Serra e Antonio Pucarelli. L’assistente del governatore Rotary per il Distretto 2090, Michele Serra, ha consegnato attestati di benemerenza rotariana da parte del distretto ai soci Luca Romani, Antonio Pucarelli, Paolo Gabriele, Pierluigi Lelli Chiesa e Paolo Mastri.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi