fbpx

Sabato ecologico sul Lungomare di Pescara

 

La carica dei 100 comuni contro l’incuria urbana

Pescara combatte il littering, ovvero la cattiva abitudine di gettare rifiuti a terra incuranti del decoro urbano dell’inquinamento.

Sabato 30 ottobre un gruppo di volontari rastrellerà il litorale pescarese,dalla Madonnina fino a via Cavour ed il Parco Florida raccogliendo rifiuti lasciati da cittadini poco civili. L’operazione si svolgerà contemporaneamente in altre 99 città d’Italia. Per svolgere il compito, il Comune adriatico ha reclutato i ragazzi  dell’Associazione sportiva “Uguali nello sport” e una classe della Scuola media “Mazzini” con una ventina di studenti, per un totale di 50 partecipanti. Saranno tutti  in azione dalle 10.00 di dopodomani fino a mezzogiorno e mezzo. Così il vice sindaco Gianni Santilli:<Le giornate insieme a te per l’ambiente” sono un’importante tappa verso la consapevolezza, anche nei più giovani,che dobbiamo fare di più in questa fase di transizione ecologica, con una nuova mentalità che sia sensibile ai problemi dell’ecosistema nel segno della sostenibilità e della cura verso le bellezze del creato, che dobbiamo tutelare in ogni modo per lasciarle in eredità alle future generazioni».  Grazie ad una partnership con McDonald’s, alla fine della mattinata, i volontari Si rifocillano a pranzo nel celebre fast-food.