fbpx

SOLIDARIETA’: KUSTOM PER AMATRICE

Anche due artisti abruzzesi tra i protagonisti dell’evento Kustom per Amatrice

Seimila euro realizzati con l’iniziativa “Kustom per l’Italia”, quest’anno dedicata alla popolazione di Amatrice. Tra gli artisti presenti anche due aerografisti abruzzesi: il teatino Matteo Petaccia e l’aquilano Gianluca Irti, presenti con proprie opere all’interno della prima edizione di questo grande evento.

Resa nota ieri la cifra incassata dall’asta di beneficenza dell’evento “Kustom per l’Italia” che si è tenuta lo scorso 22 Ottobre e che, grazie alla vendita delle opere degli artisti partecipanti e alla generosità degli acquirenti, ha permesso di raggiungere i 6.000 euro di incassi che saranno interamente devoluti al Comune di Amatrice come aiuto alla popolazione duramente colpita dal recente sisma.

L’evento che si è svolto presso il Vtwin di Roma e che ha avuto alcuni acquirenti d’eccezione, tra questi Jmmy Ghione di “Striscia la Notizia“, ha visto protagonisti anche due giovani artisti abruzzesi : il teatino Matteo Petaccia e l’aquilano Gianluca Irti.

Il Kustom è un arte di recente importazione italiana che vede la personalizzazione, soprattutto tramite arti pittoriche, di un qualsiasi oggetto. Dalle moto all’abbigliamento, ad un semplice accessorio o elettrodomestico di casa.

“Kustom per l’Italia” è alla sua prima edizione ed è il nome, sotto cui un gruppo di artisti di tutto il panorama italiano, hanno deciso di riunirsi per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto, creando opere ed oggetti ad hoc mettendole poi all’asta.

<<Subito dopo il terremoto – dichiara Matteo Petaccia, areografo abruzzese e corganizzatore dell’evento – Massimo Blantart, noto artista romano, ha avuto l’idea di riunire un gruppo di artisti e professionisti della scena Kustom italiana per vendere all’asta delle opere realizzate ad hoc per questa circostanza e di devolvere il ricavato in beneficenza.
Appena sono stato messo a conoscenza della sua idea, ho voluto manifestargli il piacere non solo di partecipare ma di rendermi utile per l’organizzazione dell’evento. Ho così desiderato coinvolgere anche Gianluca Irti artista aquilano, già certo di trovarlo sensibile alla causa.
Forti del successo di questa prima edizione  – conclude Petaccia –  mi auguro che “Kustom per l’Italia” possa diventare un appuntamento fisso e che magari la prossima edizione possa essere ospitata dalla mia regione, sempre particolarmente sensibile alle tante cause di solidarietà di cui il nostro paese, ha purtroppo bisogno. >>

Petaccia ha realizzato un orologio su lastra d’alluminio, e l’opera è stata acquistata da una professionista di Roma dichiarando di averla apprezzata molto e che la esporrà nel suo studio professionale.

Terminate ieri le operazioni relative al corretto incasso del ricavato dell’asta, l’intero importo di 6100,00 euro, sarà ora versato sul conto corrente del Comune di Amatrice tramite l’associazione FOAM – Friends of American Motors che si è offerta di gestire la parte amministrativa dell’operazione.

opera-dellartista-aquilano-gianluca-irti orologio-su-alluminioopera-di-matteo-petaccia l-artista-matteo-petaccia-all-opera

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi