fbpx

SUPERBIKE: SUPERSTOCK1000, D’ANNUNZIO IN GARA AD ARAGON

Pescara, 2 Aprile 2017- E’ stata una gara caratterizzata da condizioni climatiche che sono mutate negli ultimi due giorni, pregiudicandone l’esito, quella disputata domenica scorsa ad Aragon in Spagna dal pilota di Collecorvino (PE) Federico D’Annunzio, che corre con il numero 41 in sella ad una Bmw s1000rr,  affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo. Dopo aver chiuso le libere al 7° posto, si era molto fiduciosi per le qualifiche e per la gara, ma il repentino cambiamento di temperatura con un abbassamento di oltre 10°C (circa 15°C sull’asfalto) e l’improvvisa presenza di un vento forte e persistente (con raffiche anche di 50/60 km/h) ha causato mancanza di grip sull’asfalto, con pneumatici performanti  solo per pochi giri e che poi tendevano a “strappare”. Un gap del motore ha inoltre rallentato la rimonta di D’Annunzio che, partito quattordicesimo in quinta fila e scivolato al ventitreesimo posto nella bagarre del primo giro, non ha potuto superare l’imbottigliamento creatosi, chiudendo così in ventesima posizione la prima gara del Campionato Mondiale Superbike 2017, categoria Superstock1000.  Federico D’Annunzio al termine della gara ha dichiarato: “Dati gli esiti delle libere eravamo piuttosto fiduciosi sull’andamento delle qualifiche e della gara. Il repentino cambio di clima e di temperature ci ha resi purtroppo meno competitivi compromettendo la prestazione. Continueremo a lavorare duro pensando già al Round di Assen”.  In terra d’Abruzzo intanto, continua a crescere il numero di tifosi di D’Annunzio che non mancano mai di fargli sentire supporto ed affetto attraverso i Social, con foto, video ed immagini a lui dedicate.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi