fbpx

I VINCITORI DEL PREMIO INTERNAZIONALE VINITALY 2017. PREMIO SPECIALE A TENUTA SAN GUIDO

Istituito nel 1996, il Premio Internazionale Vinitaly viene attribuito a personalità o aziende o istituzioni italiane ed estere che si sono distinte per il loro impegno nel campo enologico. La consegna del riconoscimento durante la cena di Gala  in Arena. Altri tre grandi nomi dell’enologia mondiale si aggiungono all’albo d’oro del Premio Internazionale Vinitaly, istituito da Veronafiere nel 1996. Si tratta per l’Italia della Tenuta San Leonardo e per l’estero dell’austriaca Weingut Bründlmayer e dell’inglese Steve Spurrier.

“BENEMERITI DELLA VITIVINICOLTURA ITALIANA” IL PREMIO ANGELO BETTI DI VINITALY

Il Premio, che dal 1973 viene riconosciuto su base regionale a coloro che hanno contribuito e sostenuto il progresso qualitativo dell’enologia italiana, dal 2016 è intitolato ad Angelo Betti, ideatore di Vinitaly negli anni ’60. Consegna del premio e presentazione del libro Vinitaly “dalla storia al futuro” il pomeriggio del primo giorno di Vinitaly. Il volume ripercorre in sei capitoli la storia del salone veronese, partendo da Angelo Betti fino all’edizione del 2016 inaugurata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi