TORNARECCIO SI CONFERMA CAPITALE DEL MIELE: IN DUE GIORNI 8 MILA VISITATORI

Neppure il maltempo è riuscito a scoraggiare gli 8 mila visitatori che sabato e domenica hanno partecipato alla tredicesima edizione di Tornareccio Regina di Miele: da tutto Abruzzo ma anche da fuori regione, hanno raggiunto la “capitale abruzzese del miele” per passeggiare tra gli stand, partecipare a degustazioni e ai tanti eventi che hanno animato la rassegna. Nella giornata di ieri, domenica, grande interesse ha suscitato il convegno “Miele e apicoltura in Abruzzo: parla la storia” con la partecipazione di Franco Cercone, della Deputazione Abruzzese di Storia Patria, Eliodoro D’Orazio, presidente Slow Food Abruzzo, e Luigi Iacovanelli, presidente Associazione Apicoltori Professionisti d’Abruzzo, moderati da Diva Totaro: un intenso dibattito nel corso del quale sono stati presentati documenti storici che parlano della presenza dell’apicoltura nella provincia di Chieti sin dal 1500, e fatto il punto sullo stato attuale del comparto nella nostra regione, tra numeri ed iniziative di valorizzazione. Nel pomeriggio, vero e proprio bagno di folla per la madrina Gaia De Laurentiis, che ha passeggiato tra gli stand, facendosi fotografare e incontrando fan e ammiratori: “Vi ringrazio – ha detto la madrina – perché voi tornarecciani siete proprio come il miele: dolci e buoni”. E grande successo per il cooking show con lo chef stellato Peppino Tinari, di Villa Maiella, che ha proposto una pancetta di maiale alla spuma di miele e dessert con ricotta, mousse di pesca e biscotto, usando i mieli di agrumi, acacia e tiglio. Un momento tra gusto e divertimento, condotto da Barbara Del Fallo e animato anche da Gaia De Laurentiis. “Siamo molto soddisfatti – dice Remo Fioriti, sindaco di Tornareccio – per un evento che ormai si attesta tra quelli di punta della nostra regione: i visitatori che, sfidando la pioggia, hanno scelto comunque di raggiungere Tornareccio testimoniano che c’è voglia di eventi come Regina di Miele, capaci di coniugare gusto, cultura, divertimento. Grazie a tutti gli espositori e a quanti hanno permesso questo successo”.

_MG_8373 _MG_8268 _MG_8358 _MG_8174 _MG_8416 _MG_8117 _MG_8287 _MG_8418 _MG_8433

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi