fbpx

“TRABOCCHI IN BIKE”

Giovedì  21 maggio,  alle ore 20,30,  al teatro “F. P. Tosti di Ortona” andrà in scena un recital dal titolo Trabocchi in Bike, con il quale si apre la nuova stagione televisiva di Talenti e Territori del 2015,  che andrà in onda a partire dal mese di ottobre 2015. Nove puntate televisive, sottotitolate in inglese, interamente dedicate alla futura Via Verde Costa dei Trabocchi, la pista ciclopedonale che da Francavilla al Mare arriverà fino a San Salvo Marina, passando per i 9 Comuni costieri della Provincia di Chieti, parte integrante del progetto di ciclovia regionale conosciuta con il nome di Bike to Coast. Il recital sarà anche l’occasione per aprire una campagna di crowdfunding che durerà 120 giorni a partire dal 21 maggio, durante i quali è possibile fare delle donazioni  a sostegno del progetto televisivo sulla piattaforma Produzioni dal Basso,  fino al raggiungimento del budget previsto di 12.000 €.  Per soddisfare tale obiettivo, verranno inoltre organizzati durante i 120 gg  una serie di micro eventi sui territori,  attraverso i quali verranno informate le comunità locali sulla campagna di crowdfunding e sull’importanza di questa infrastruttura leggera per il turismo locale. La Via Verde attraverso Trabocchi in Bike potrà costituire una forma inedita di narrazione di questi territori, un modo diverso per raccontare il cambiamento e un grande raccordo tra il passato e futuro in una costa ricca di storia, di paesaggi e di manufatti architettonici pregevoli. La Via Verde potrebbe diventare la destinazione di un moderno Grand Tour che, come nel 17° secolo, potrebbe portare in Abruzzo il meglio della Comunità Europea a perfezionare il suo sapere e le sue conoscenze in materia di ambiente, paesaggio, storia e beni culturali. Ma la Via Verde,  oltre a rappresentare un’occasione per implementare la rete infrastrutturale della costa teatina, potrà costituire una straordinaria occasione per implementare l’occupazione nel settore dell’economia turistica del territorio, per favorire investimenti di iniziativa privata a partire dai 16 milioni di euro d’investimento pubblico già stanziati per la realizzazione della pista ciclopedonale e per promuovere  la mobilita urbana sostenibile in Abruzzo. Recital e trasmissioni televisive sono promosse dall’Associazione Culturale Talenti e Territori, presieduta da Alessandro Sonsini.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi