fbpx

TRASPORTO SEMIGRATUITO AGLI STUDENTI DI LANCIANO

“Il Comune di Lanciano mette a segno un altro ‘colpo’ nell’ottica di concretizzare il progetto della smart city, che è stato uno dei capisaldi delle due campagne elettorali del sindaco Pupillo e che si sta definendo attraverso numerosi interventi”.

L’ultimo in ordine di tempo è presentato dall’assessore alla Pubblica istruzione Giacinto Verna e riguarda il trasporto pubblico degli studenti.

Anche per l’anno scolastico 2016-17, infatti, il Comune di Lanciano concede abbonamenti a titolo semigratuito (con il contributo del 50% delle spese a carico dell’ente) agli studenti che frequentano le Scuole Secondarie di Primo grado di Lanciano che necessitano di trasporto urbano o extraurbano su mezzi pubblici locali per il raggiungimento delle sedi scolastiche. Il servizio è riservato agli studenti residenti a Lanciano e frazioni.

Il termine ultimo di presentazione delle richieste è fissato al 12 novembre 2016. La modulistica può essere richiesta direttamente nelle proprie scuole.

“Al di la degli aspetti tecnici e della semigratuità che abbiamo deciso di concedere anche quest’anno – sottolinea l’assessore Verna – quello che mi preme mettere in evidenza è che la scelta risponde soprattutto alla volontà di consolidare nei giovani la cultura dei mezzi pubblici. Si tratta di un altro provvedimento – conclude Verna – con il quale rafforziamo la nostra idea di smart city: meno auto, meno inquinamento, piste ciclabili e servizi ai cittadini per agevolarli al rispetto dell’ambiente e della nostra città”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi