fbpx

Turci, Ballantini e Mattioli nella stagione teatrale di Celano

Una stagione ricca di eventi culturali che si terranno all’interno dell’Auditorium Enrico Fermi di Celano (e non solo), grazie al sostegno dell’assessorato alla cultura del comune di Celano guidato da Antonella De Santis  e dall’amministrazione comunale, con la direzione artistica del maestro Davide Cavuti.
«Dopo il grande successo riscosso con il “Festival Adarte, il programma invernale si preannuncia entusiasmante con grandi interpreti del teatro italiano e artisti molto amati dalle nuove generazioni. In cartellone avremo appuntamenti che spaziano dalla musica classica al jazz, dalla prosa alla canzone d’autore fino al cabaret con ospiti d’eccezione quali Paola Turci, Maurizio Mattioli, Dario Ballantini e con artisti locali già apprezzati in molti teatri e festival italiani e che auspico possano essere accolti dal numeroso e attento pubblico dell’Auditorium Fermi» – ha dichiarato Antonella De Santis, assessore alla cultura della città di Celano«Anche quest’anno il programma invernale della stagione artistica ha colto nel segno. L’offerta culturale è ampia e articolata e di spessore. Questa potrà soddisfare i gusti e le preferenze degli appassionati di musica e di teatro. Si tratta infatti, di un programma variegato che spazia a 360 gradi nei vari settori dello spettacolo e dell’intrattenimento» – ha affermato Settimio Santilli, sindaco della città di Celano «Un programma, quindi, che l’Assessorato alla cultura del Comune, coadiuvato dal Direttore Artistico Davide Cavuti, al quale esprimo sentiti apprezzamenti, ha saputo ben organizzare e proporre ai tanti appassionati che non mancheranno di partecipare alle serate previste all’Auditorium “Enrico Fermi”».

Nel cartellone, sono presenti artisti di primissimo livello con spettacoli di qualità e concerti con musiche composte dai grandi autori del passato e non solo.

Nell’ampio programma, sono presenti artisti noti del panorama nazionale, a cui si aggiungono gli appuntamenti curati da «ACM Banda della città di Celano» per la rassegna «Celano Classica». Sabato 17 dicembre (ore 21.00), ci sarà l’appuntamento con «Rebirth» di Armelis Orchestra & Smart Band a cura di «TecallEventi». A seguire lunedì 19 dicembre (ore 21.00) Paola Turci sarà protagonista dello spettacolo di prosa «Mi amerò lo stesso»scritto dalla stessa Paola Turci e da Alessandro Scotti per la regia di Paolo Civati, prodotto da Stefano Francioni Produzioni” e “Teatro Stabile d’Abruzzo”; venerdì 23 dicembre (a partire dalle ore 17.30) andrà in scena lo spettacolo itinerante «The Christmas Band» per le vie del centro storico di Celano. Mercoledì 28 dicembre (Auditorium Enrico Fermi, alle ore 21.00) l’«Accademia Musicale Celanese» curerà il concerto «Giorgio Ferrera Trio» con Giorgio Ferrera al pianoforte, Alessandro Del Signore al contrabbasso e il batterista celanese Pierluigi Tomassetti; giovedì 29 (ore 21.00) ci sarà l’appuntamento con lo spettacolo che vede protagonista Maurizio Mattioli «Stasera sarò Franco» , tributo al maestro Franco Califano, per la regia del maestro Alberto Laurenti e con Carmelo Zumbo al basso e Salvatore Leggieri alla batteria. A capodanno, si terrà sempre all’Auditorium Fermi, il concerto dell’«Orchestra di fiati “Città di Celano”» e sabato 7 gennaio (ore 21.00) Dario Ballantini porterà sul palco «Ballantini&Petrolini» scritto dallo stesso Ballantini per la regia di Massimo Licinio, prodotto da «Licinio Productions». Gli altri appuntamenti vedranno domenica 29 gennaio (ore18.00) presso la Chiesa della Madonnina il concerto «Sablier Duo: il vino, letizia del cor»; domenica 12 febbraio (ore 18.00) nella Chiesa di San Francesco, Amiternum Ensemble presenta «L’arte del trio tra XIX e XX secolo»; domenica 19 febbraio (ore 18.00) nella Chiesa di San Rocco, si esibirà il Quintetto a Plettro Anedda con «Ouverture Italiane»; per concludere domenica 26 febbraio (ore 18.00, Auditorium Enrico Fermi) il Colibrì Ensemble” proporrà il concerto intitolato «La Stanza di Fellini».

«La proposta artistica della stagione invernale dell’Auditorium Enrico Fermi offrirà spettacoli di prosa, concerti e due omaggi agli indimenticati Ettore Petrolini e Franco Califano con la partecipazione di volti noti del mondo dello spettacolo» – ha affermato il maestro Davide Cavuti, direttore artistico della stagione artistica dell’Auditorium Fermi.