fbpx

Il Salotto Dei Sognatori: un spazio per la cultura

Si presenta come un salottino all’inglese, tra luci soffuse, tende di velluto, carte da parati e lampadari di cristallo, ed è un nuovo spazio per l’arte e la cultura a Francavilla: si tratta del Salotto dei Sognatori, inaugurato sabato scorso in via Nazionale Adriatica n. 66,che si propone come luogo d’incontro e spazio aperto a concerti, spettacoli teatrali, conferenze, corsi, laboratori creativi, mostre d’arte, appuntamenti letterari e iniziative culturali di vario genere.

L’idea nasce da due abruzzesi: il violinista Pierfrancesco Fiordaliso – docente e concertista a Barcellona, con il desiderio di creare una nuova realtà artistica nella sua terra natale – e l’attrice e conduttrice pescarese Antonella De Collibus.

Il Salotto ha aperto le sue porte per presentare le proprie attività e accogliere proposte di progetti artistici e culturali, con un aperitivo, letture e brevi concerti di musica da camera.
Un ambiente intimo e raccolto che ricrea un’atmosfera familiare e prende le mosse dall’antica moda delle Schubertiadi, tornate in voga con la recente tendenza degli house concert; un luogo in cui sorseggiare un tè o un bicchiere di vino nell’attesa di un reading o di una pièce teatrale, vedere una mostra o magari scoprire la propria creatività grazie ad un workshop artistico.

 

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi