fbpx

UN SUCCESSO PER LANCIANO

Successo per la festa del cioccolato. Degustazioni di caffè e cioccolato, menù a tema, aperitivi al gusto di cacao, merende con pane e cioccolato, letture, truccabimbi e spettacoli per bambini e tante sorprese golose con stand che dall’8 al 10 gennaio hanno richiamato tantissime persone  in corso Trento e Trieste a Lanciano  dove si è svolta la terza edizione della festa del cioccolato, la prima edizione organizzata da Casartigiani Lanciano con il patrocinio del Comune di Lanciano contributo di Banca BCC Sangro Teatina e di alcuni sponsor . Tra i momenti della tre giorni ci sono stati i protagonisti amati dai più piccoli Masha e Orso e la sfilata di miss Italia e mister festa del cioccolato. La manifestazione è soltanto una delle molteplici iniziative che vedono al lavoro  la Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani che in Abruzzo conta circa cinquemila soci. A tracciare un bilancio il coordinatore regionale e consigliere nazionale Dario Buccella, il presidente di Confidi impresa Abruzzo e consigliere di Casartigiani Tommaso Fizzani e il responsabile turismo di Casartigiani Abruzzo Marco D’Ovidio che, soddisfatti per il successo avuto dalla festa del cioccolato e per le ricadute in termini economici e turistici , ricordano che l’obiettivo di Casartigiani far crescere le imprese artigiane e il territorio cercando di superare la fase di stallo in cui si trova l’economia locale.successo per la festa del cioccolato. Degustazioni di caffè e cioccolato, menù a tema, aperitivi al gusto di cacao, merende con pane e cioccolato, letture, truccabimbi e spettacoli per bambini e tante sorprese golose con stand che dall’8 al 10 gennaio hanno richiamato tantissime persone  in corso Trento e Trieste a Lanciano  dove si è svolta la terza edizione della festa del cioccolato, la prima edizione organizzata da Casartigiani Lanciano con il patrocinio del Comune di Lanciano contributo di Banca BCC Sangro Teatina e di alcuni sponsor . Tra i momenti della tre giorni ci sono stati i protagonisti amati dai più piccoli Masha e Orso e la sfilata di miss Italia e mister festa del cioccolato. La manifestazione è soltanto una delle molteplici iniziative che vedono al lavoro  la Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani che in Abruzzo conta circa cinquemila soci. A tracciare un bilancio il coordinatore regionale e consigliere nazionale Dario Buccella, il presidente di Confidi impresa Abruzzo e consigliere di Casartigiani Tommaso Fizzani e il responsabile turismo di Casartigiani Abruzzo Marco D’Ovidio che, soddisfatti per il successo avuto dalla festa del cioccolato e per le ricadute in termini economici e turistici , ricordano che l’obiettivo di Casartigiani far crescere le imprese artigiane e il territorio cercando di superare la fase di stallo in cui si trova l’economia locale.successo per la festa del cioccolato. Degustazioni di caffè e cioccolato, menù a tema, aperitivi al gusto di cacao, merende con pane e cioccolato, letture, truccabimbi e spettacoli per bambini e tante sorprese golose con stand che dall’8 al 10 gennaio hanno richiamato tantissime persone  in corso Trento e Trieste a Lanciano  dove si è svolta la terza edizione della festa del cioccolato, la prima edizione organizzata da Casartigiani Lanciano con il patrocinio del Comune di Lanciano contributo di Banca BCC Sangro Teatina e di alcuni sponsor . Tra i momenti della tre giorni ci sono stati i protagonisti amati dai più piccoli Masha e Orso e la sfilata di miss Italia e mister festa del cioccolato. La manifestazione è soltanto una delle molteplici iniziative che vedono al lavoro  la Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani che in Abruzzo conta circa cinquemila soci. A tracciare un bilancio il coordinatore regionale e consigliere nazionale Dario Buccella, il presidente di Confidi impresa Abruzzo e consigliere di Casartigiani Tommaso Fizzani e il responsabile turismo di Casartigiani Abruzzo Marco D’Ovidio che, soddisfatti per il successo avuto dalla festa del cioccolato e per le ricadute in termini economici e turistici , ricordano che l’obiettivo di Casartigiani far crescere le imprese artigiane e il territorio cercando di superare la fase di stallo in cui si trova l’economia locale.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi