fbpx

Una nuova presidente per la Fidapa Pescara

Alla Federazione Donne Arti Professioni Affari il rituale passaggio della campana per la nomina di Roberta Degli Eredi

Passaggio di consegne alla Fidapa BPW Pescara tra laPresidente uscente Alessandra Di Pietro e la nuova Presidente, Roberta Degli Eredi, che resterà in carica per le prossime due annualità. Nel corso della cerimonia, svoltasi presso l’Hotel Carlton di Pescara, la FIdapa Pescara ha presentato il programma per il biennio 2021/2023 e il nuovo Consiglio Direttivo.

La nuova Presidente Roberta Degli Eredi, laureata in Giurisprudenza, è docente di Discipline Giuridiche ed Economiche e vicepreside presso l’Istituto Alberghiero e Turistico F. De Cecco di Pescara.

Come sottolinea una nota, “ la Fidapa  è la più grande federazione mondiale di donne professioniste, imprenditrici e artiste, un movimento di opinione indipendente che promuove l’empowerment delle donne, la difesa dei loro diritti e l’uguaglianza di genere; la neo Presidente della sezione pescarese -continua la nota-il Consiglio Direttivo e le socie si impegna a promuovere nel prossimo biennio una cultura e una pratica dell’uguaglianza di genere; a progettare e supportare iniziative di sostenibilità  ambientale, economica e sociale, con particolare attenzione ai temi della sicurezza alimentare, della corretta gestione delle risorse, del turismo ecosostenibile; a promuovere, con azioni anche in sinergia con altri Soggetti del Territori, la Salute e il Benessere e quindi il diritto alla Qualità della vita. Particolare attenzione sarà rivolta ai temi dell’imprenditorialità e delle professionalità al femminile nei settori dell’agroalimentare e del turismo, quali asset strategici dell’economia abruzzese.”

Ad affiancare la neo Presidente Roberta Degli Eredi sarà il Consiglio Direttivo composto da: Daniela Bianco Vicepresidente, Alessandra Di Pietro Past Presidente, Celeste Di GiorgioSegretaria, Maria Luisa Abate Tesoriera, e dalle Consigliere Maria Paola Capuani, Aleksandra Lazic, Graziella Chiavaroli, Anna Chiara Favetta, Rosaria Morra, Oriana Trubiani.