fbpx

“VINO, SPORT E SOLIDARIETÀ. I VALORI TRASVERSALI”

La cantina Cascina del Colle Bio Agricola di Villamagna (Ch), in collaborazione con l’associazione Massimo Oddo Onlus, darà vita all’incontro intitolato “Vino, sport e solidarietà. I valori trasversali.”, il prossimo 6 dicembre alle ore 18.30 presso il ristorante Ferrara di  Bucchianico (Ch). L’iniziativa  – riservata agli addetti ai lavori  e accessibili solo su invito – nasce dalla scelta aziendale di devolvere alla Massimo Oddo Onlus (A.M.O.) parte del ricavato della vendita dell’autoctono “Invasione” Montepulciano d’Abruzzo Villamagna D.o.c.. Durante l’incontro sarà possibile delineare i punti di contatto e i valori che accomunano il comparto vitivinicolo e il settore sportivo. Alessio D’Onofrio,  titolare di Cascina del Colle Bio Agricola,  relazionerà in merito a “Il lavoro di squadra nella filiera vitivinicola”, dopo sarà la volta dell’enologo della cantina Vittorio Festa per parlare del tema “Obiettivo Qualità. Le strategie per il raggiungimento  di standard elevati in enologia”. I vertici dell’A.M.O., Massimo Oddo fondatore e presidente,  Giovanni Oddo co-fondatore e vice presidente,  e Gianluca Di Felice  co-fondatore e segretario  parleranno del tema “Il gusto della solidarietà. Lo sport e la comunità”.  Il coordinamento dell’incontro, e la successiva degustazione verticale di 3 annate di “Invasione”, sarà a cura della giornalista enogastronomica Jenny Viant Gómez. La cantina Cascina del Colle Bio Agricola, che ogni anno sigla una iniziativa benefica,  nasce nel 1997. Si estende per circa 15 ettari includendo appezzamenti nei comuni di Villamagna, Vacri e Ripa Teatina. Nel 2015 ha coronato la fase di certificazione biologica del processo di vinificazione con l’immissione sul mercato di 4 nuovi vini biologici. L’impegno profuso nella conduzione aziendale ha fruttato medaglie e menzioni speciali in molti concorsi e manifestazioni. Nel 2015 Cascina del Colle Bio Agricola ha conseguito il riconoscimento di “Cantina Emergente” al Pescara Abruzzo Wine. L’associazione Massimo Oddo Onlus nasce nell’aprile del 2004 con l’obiettivo di portare un concreto sostegno a persone che vivono situazioni di disagio. L’A.M.O. agisce in Italia e all’estero. Il ventaglio di iniziative rientra nell’ambito della realizzazione dei diritti fondamentali della persona nei settori dell’assistenza sociale, dell’istruzione, della formazione e dell’avviamento allo sport. Allo stesso modo l’associazione si impegna a diffondere la cultura e la pratica dell’attività sportiva come mezzo finalizzato alla salute psicofisica, all’integrazione e al miglioramento della qualità della vita. Se da un lato, per un’efficace strategia di sensibilizzazione, dispone degli strumenti di comunicazione del proprio testimonial Massimo Oddo, dall’altro pianifica, organizza e gestisce  azioni finalizzate al fund-raising in favore della solidarietà.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi